lunedì 28 giugno 2010

Sex and the City






L’avevamo lasciata nel suo appartamento da sogno completo di armadio labirintico nell’ombelicare Manhattan, quando nel 2008 è uscito nelle sale “Sex and the city” The Movie, il primo salto sul grande schermo della più sofisticata serie degli anni ’90.







Tra separzioni, rassegnazioni, rinuncie e nozze disastrose il brillante poker di protagoniste raggiunge i primi ‘anta con la carica di sempre, nonstante i segni maligni del tempo, aiutate da regali di Vivienne Westwood, servizi su Vogue, location raffinate e ovviamente, tanto tanto glamour e Amour fou.













Le ritroviamo oggi, nel 2010.









Sempre più piacevolmente kitsch e un po’ lontane dalla City, dato l’approdo delle ragazze nel lusso sfrenato di Abu Dhabi, in Medio Oriente.
Vestiti a volte improponibili per il ritmo quotidiano delle nostre strade. Tacchi e dune del deserto, per esempio, non vanno di certo a braccetto... Ma i 12 cm devono pur rimanere il timbro personalissimo per loro, che vivono di eccessi, sottolineando il carattere forte di una commedia paragonabile a una fiaba moderna, in contrasto con il tetro proseguire della crisi per lasciarci sognare ad occhi aperti ancora un po’..










Dopo 12 anni dall’uscita del primo episodio si continua a piangere e ridere tra Vita e Manolo Blanhik.





Ma ricordate che...
“L’Amore è l’unica Griffe che non passerà mai di moda”
-Sarah Jessica Parker.

2 commenti:

  1. Carrie (SJP, I don't mind) is great, I have no more words to describe her!

    RispondiElimina